Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

venerdì 9 agosto 2013

Obsidian, di J.L. Armentrout

Titolo originale: Obsidian
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Edizioni: Giunti Y

TRAMA: Katy, una book blogger diciassettenne, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia. Noiosa finchè non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Damon salva Katy da una inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con...un flusso sprigionato dalle sue mani. Si, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. L'unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...

RECENSIONE: allora, sarà la mia malattia per questo genere di libri, sarà che amo comunque leggere cose che non sono reali, non lo so, ma sono stata contagiata dalla voglia di leggere questo libro, che neanche doveva essere pubblicato in Italia. E' una lettura per young adult e si muove sulla scia di Twilight, cioè, le cose simili a dire il vero sono davvero tante. E forse, proprio perchè mi è piaciuto Twilight, ho apprezzato molto anche questo.
Intanto l'ho letto in due giorni, e quando i libri si fanno leggere c'è qualcosa di interessante al loro interno.Intanto lo stile dell'autrice è frizzante, scorre benissimo, è pieno di azione, e ti viene voglia di andare sempre alla pagina successiva. 
Come ho detto, il filone è quello delle coppie forti di questi anni, Edward e Bella, anche se Katy è decisamente migliore come personaggio femminile, e un po' Damon e Elena di The Vampire Diaries, una storia di una relazione impossibile, un rapporto di odio/amore raccontato però con una vivacità tale che viene resa nuova anche una storia già raccontata altrove.
Mi piace molto l'inizio e tutti i battibecchi tra Daemon e Katy, il ragazzo ha una caratterizzazione davvero ottima, il bello e arrogante...che poi ovviamente vacilla. A momenti si accosta a Edward Cullen, ma a momenti se ne discosta davvero molto, è più carismatico e risoluto.
Molto carino anche il personaggio di Dee, la sorella gemella di Daemon...che nasconde la sua sofferenza dietro la ricerca di un'amicizia vera con Katy.
Se togliamo l'ovvio della storia, che come ho detto si muove abbastanza sull'ombra di Twilight,  direi che mi è molto piaciuto, certo, una lettura non impegnativa, ma a me l'autrice piace davvero tanto, come del resto mi piace il suo stile.
Insomma, libro consigliatissimo agli amanti del genere

Giudizio:


Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento